Claudio Cionini

Immagine Claudio Cionini

Claudio Cionini è nato nel 1978. Nel 1992 si iscrive al Liceo Artistico di Grosseto, dove riceve i primi fondamentali insegnamenti sul disegno e sulla pittura dal Professore Daniele Govi. Successivamente frequenta la scuola di pittura del Professore Adriano Bimbi all'Accademia di Belle Arti di Firenze. Qui ha inizio nel 2000 la sua attività espositiva.

Nel 2006 incontra Franco Ristori, che diviene il suo gallerista di riferimento e che si occupa della promozione ed organizzazione di tutte le sue mostre, pubbliche e private, sino al 2015. 

Ha partecipato nel 2007 ad importanti mostre collettive, quali il «58° Premio Michetti» a Francavilla al Mare; «La Camicia dei Mille. Opere d'arte per Garibaldi nel bicentenario della nascita» a Firenze presso la sede della Regione Toscana; «Nuovi Pittori della Realtà» al P.A.C. di Milano.

Del 2008 è la sua prima importante personale dal titolo «Luoghi dell'assenza», svoltasi presso la Sala Costantini del Museo Archeologico di Fiesole, curata da Giovanni Faccenda. Nel 2009, in occasione della Festa della Toscana, la Regione Toscana ha ospitato una sua mostra dedicata al Muro di Berlino. L'anno successivo, la Galleria Comunale d'Arte Contemporanea di Arezzo è stata teatro di una sua importante esposizione dal titolo «Scorci di verità». Nel 2011, a Pontedera, presso la Fondazione Piaggio «Giovanni Alberto Agnelli» si è tenuta un'altra sua personale intitolata «Rust! Fabbrica - Città - Memoria». Nel 2013, a Roma, con il plauso del Presidente del Senato, la Galleria Angelica ha ospitato una sua mostra dal titolo «Istanti - Under the skin of images». Del 2015 la sua personale più recente, «Oltre i deserti: le città visibili», presso Palazzo Panichi a Pietrasanta.